Un bere “dissidente”, il vino di un’etichetta libertaria

pubblicato in: divinievini | 0

«Farsi dissidente… e perché no? La scienza loro si fa presto a impararla… ma la fede, la fede, dove prenderla?»
(Ivan Turgenev, Terra vergine)

 

Sinossi

Da una piccola città normanna “pas comme les autres” che conserva gelosamente la sua identità della prima crociata –  San Marco Argentano, un comune collinare antico nella valle dell’Esaro, ricco di storia e arte – nasce la Ciavola Nera; il nome, che a sud identifica vari corvidi ma anche ad alcuni pesci, richiama soprattutto la sbornia, che porta a guardare il mondo con gli occhi affascinati: come questo vino, ottenuto unicamente da uve autoctone calabresi e con fermentazioni spontanee, nel rispetto dell’ambiente e della tipicità. Un’etichetta libertaria che non segue troppo le mode, i certificati e i riconoscimenti, ma in cui si legge la passione per il recupero di sapori a donminazione d’origine, l’origine del solo gusto.

 

 

L’uva

Dai vitigni autoctoni che ricordano l’antica Enotria, a circa 600 mt sul livello del mare, su terreni calacarei si raccolgono le uve: tra queste, alcune mitici, come il mantonico che si sente saporoso alla lingua. Assaggiarne il vino è come tornare con la mente ai pomeriggi estivi in collina, col mare che si nasconde a distanza ma lascia un sapore in bocca, comunque, come di sale lontano.

 

Il vino

La fermentazione avviene con l’intervento dei soli lieviti indigeni presenti in vigna e cantina.
Affinato per 6 mesi in acciaio, prima di essere imbottigliato e arricchito di un’etichetta bella e un po’ fuori fuoco come l’ubriacatura leggera, ha colore giallo paglierino, profumo fruttato e tenuamente floreale, dal gusto fresco e rotondo.
Si accompagna bene a tutte le pietanze a base di pesce, ed è consigliato in particolar modo insieme alle fritture, ma si unisce altrettanto bene con i formaggi a pasta filata, tipici del sud Italia: freschi, semi-duri e duri. Servito fresco si beve in fretta ed è difficile trovarne altre bottiglie, anche perché la produzione è limitatissima (in questo caso 1600).

 

Info

Ciavola Nera
C.da Mancino
San Marco Argentano (CS)
tel. +39 3283772287

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *